Home

COMUNE DI MAPELLO

 

Inquadramento nuova normativa

L’approvazione della legge regionale per il Governo del Territorio, ormai nota Legge Regionale n°12 del 11 marzo 2005, introduce una nuova modalità di pianificazione che interrompe lo schema consolidato basato su una metodologia gerarchica e discendente a favore di un nuova pianificazione caratterizzata da un processo ascendente e partecipato.

La nuova normativa introduce come strumenti per la pianificazione Comunale: il Piano di Governo del Territorio, sinteticamente denominato P.G.T.

Il P.G.T. è uno strumento che prende in considerazione e definisce l’assetto dell’intero territorio non più e non  solo in termini conformativi di proprietà ma in termini di progettualità e temporalità.

Il P.G.T. è articolato in tre atti:

  • Documento di Piano

  • Piano dei Servizi

  • Piano delle Regole

ognuno dei quali è caratterizzato da una  propria autonomia  tematica concepita all’interno di un unico e coordinato processo di pianificazione.

Documento di Piano, come strumento che esplica strategie, obiettivi ed azioni attraverso cui perseguire un quadro complessivo di sviluppo socio economico e infrastrutturale, considerando le ri-sorse ambientali, paesaggistiche e culturali a disposizione come elementi essenziali e da valorizzare. Piano dei Servizi, strumento per armonizzare gli insediamenti con il sistema dei servizi per garantire vivibilità e qualità urbana alla comunità locale. Piano delle Regole, strumento di controllo della qualità urbana e territoriale.

Questi ultimi due strumenti devono interagire tra di loro e con il documento di Piano, assicurando reciproche coerenze e sinergie, ma soprattutto devono definire le azioni per la realizzazione delle strategie e degli obiettivi individuate nel documento di piano stesso.

Il Piano del Governo del  Territorio viene attuato utilizzando i meccanismi di compensazione e perequazione e incentivazione, finalizzati ad un’equa ripartizione dei benefici economici derivanti dalle trasformazioni del territorio qualora ciò contrasti con gli interessi pubblici generali.

 
Mercoledì, 26 Luglio 2017
REGIONE LOMBARDIA

Altitudine: 250 m s.l.m. (min 233, max 534)

Superficie: 8,50 km²

Popolazione: 6.190 abitanti

Frazioni, Località e Nuclei abitati:

Botta, Carvisi-Cabanetti, Piana, Piana Bassa, Prezzate, Valtrighe, Volpera

Comuni limitrofi:

Ambivere, Barzana, Bonate Sopra, Brembate Di Sopra, Palazzago, Ponte San Pietro, Presezzo, Sotto Il Monte Giovanni XXIII, Terno D'Isola
Chi è online
 1 visitatore online